Un Partito di Imbecilli ?


Gianni Alemanno
Il Sindaco Alemanno alla manifestazione di P.zza del Popolo

di Alessio Papi 

Scusate, il titolo è un po’ forte ma rende l’idea.

Elezioni Regionali 2010, forse le elezioni più importanti per il centro destra degli ultimi anni, e il PDL cosa fa ? Presenta la lista per Roma e provincia fuori tempo.

Non voglio soffermarmi su lunghe ed inutili disquisizioni complottiste ne puntare il dito contro nessuno, voglio solo attenermi ai fatti.

Il fatto è che salvo miracoli celesti (difficilmente probabili vista l’attuale situazione politica), non ci sarà il PDL con i suoi consiglieri.

Quello che appare in questa vicenda e la fragilità di un partito che commette degli errori (amministrativi) tali da far invidia ad una improvvisata lista universitaria.

Il Pdl è la sintesi dis-organizzata di Alleanza Nazionale e Forza Italia, ha preso i peggio di entrambi.

Nella spasmodica corsa ai “meglio posti” ci si è “semplicemente dimenticati” che un partito ha bisogno di una struttura amministrativa (e territoriale) composta da gente capace, volenterosa che non sia semplicemente sottopanza di qualcuno.

Dalla sua fondazione ad oggi, nel PDL, ho visto solo personaggi attenti alla pelle della poltrona su cui siedono e poco attenti alle questioni “comuni e banali” come la gestione del partito.

Lo dimostra il grosso deficit accumulato, nessuno riesce a far versare le quote a deputati consiglieri.

Insomma il Pdl rischia di essere come l’altana “tutti la montano ma nessuno la ama”.

Forse per bramosia di posizioni ci si è affrettati un po’ troppo a liquidare “i vecchi” An e Fi , in un florilegio di coordinatori, segretari e chi più ne ha più ne metta ………troppi galli a cantare.

Bei tempi quando il coordinatore provinciale del partito era al massimo un consigliere comunale ……oggi si parla di senatori e consiglieri con incarichi multipli e consigli d’amministrazione.

Con umiltà e spirito collaborativo dobbiamo interrogarci su che partito vogliamo, se sia il caso di ri-costruire da zero un partito che, vittima del leaderismo, non funziona.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...