Adesso Tolleranza Zero !


Scontri a Bari
Scontri a Bari (Ansa)

di Alessio Papi

Non se ne può più !

I nostri politicanti pensano di fare qualcosa o aspettano l’ennesimo morto per muoversi.

Le cronache di questi giorni sono zeppe di reati commessi da stranieri.

A Ostia c’è stata una sparatoria tra romeni e filippini (gangs of NEw York ?), a Roma i topi d’appartamento arrestati sono tutti

romeni, georgiani, moldavi, a Bari i richiedenti asilo sono scappati dal Cie e hanno aggredito la polizia (motivo in più per non concedere

l’asilo), e non mi meraviglerei (visto il modus operandi) che dietro i delitti di Artena ci fossero immigrati dell’est

(considerando che uno dei due li aveva alle proprie dipendenze).

L’Italia è il pease del “fai come ti pare internazionale”, le regole non valgono, e così piano piano abbiamo importato delinquenti da mezzo mondo

(come se i nostri che si sparano per strada non bastassero).

Come fanno i Vigili urbani di Ostia ad ignorare i banchetti abusivi di pannocchie sul lungomare e gli irregolari che dormono sulla spiaggia libera ?

Come fa un romeno ad andare in giro per Ostia armato se io incensurato, italiano, per avere il porto d’armi sportivo devo essere sottoposto (giustamente)

a migliaia di verifiche ? devo forse appellarmi al secondo emendamento della costituzione americano ? (« Essendo necessaria alla sicurezza di uno Stato libero una ben organizzata milizia,

il diritto dei cittadini di detenere e portare armi non potrà essere infranto. »).

Qualche destrorso amante dei luoghi comuni dirà che è colpa della “magistratura e dei suoi comportamenti”…. forse, ma la magistratura rappresenta la sanzione,

la prevenzione passa per il “controllo del territorio”.

Le regole devono necessariamente valere per tutti a prescindere dal colore, dalla nazionalità e altre boiate accessorie.

Noi siamo la nostra storia, le nostre regole, le nostre tradizioni, siamo (piaccia o non piaccia) figli della nostra “identità culturale”.

In Ungheria l’eccessivo lassismo nei confronti dei Rom ha favorito l’estrema destra di jobbik (che organizza squadracce anti-rom) alle elezioni, il folle autore delle stragi in Norvegia voleva difendere a modo suo “l’integrità della nazione”.

Sono purtroppo sintomi di un malessere che in Europa serpeggia già da molto tempo e che che sta arrivando in Italia in ritardo solo perchè gli italiani sanno

essere molto pazienti (e un po’ intrallazzoni).

Annunci

Un pensiero su “Adesso Tolleranza Zero !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...