Una ipocrisia tutta italiana


Io Esisto
Io Esisto

di Alessio Papi

 

Quanto accaduto all’ospedale S. Filippo Neri  è grottesco ed inquietante.

A seguito di un “problema tecnico” sono stati “uccisi” 95 embrioni più vari ovociti e spermatozoi.  

Si cercano colpevoli e responsabili, ma la giurisprudenza italiana non considera l’uccisione di un embrione un reato.

Non sta a me fare considerazioni di ordine scientifico, ne giuridico, ma alcune obiezioni morali sono lecite.

Per anni mi sono chiesto come mai paesi come Francia e Regno Unito (paesi piuttosto liberal) avessero un tasso di bimbi affetti da handicap tanto più alto del nostro.

E’ tangibile, basta recarsi in una delle due capitali europee per rendersene conto.

Nella mia “ingenuità” ho sempre imputato tale “anomalia” a fattori ambientali od alimentari, finchè un amico inglese (che studia da  pastore protestante) mi ha svelato l’arcano.

In Inghilterra (paese  dove la legge sull’aborto è tra le meno severe d’Europa), passato il numero di settimane dove è possibile abortire, i criteri si fanno via via più restrittivi.

In parole povere l’ Italia (paese cattolico per elezione?)  ha una legge sull’ Ivg (interruzione volontaria di gravidanza, definizione ipocrita) che sarebbe sicuramente piaciuta al nazista di turno.

Il  cosiddetto “aborto terapeutico”  (altra ipocrisia) previsto per legge nel caso di “per grave pericolo per la vita della gestante o per grave pericolo per la sua salute fisica o psichica, altro non è che una forma di “selezione della razza”, se ti accorgi (magari dopo l’amniocentesi) che il bimbo non è perfetto basta trovare un medico che ti certifica che se lo fai nascere dai di matto et-voilà hai l’autorizzazione (a norma di legge) per farlo secco !

Una stortura tutta italica.

Inutile sottolineare che le posizioni del sottoscritto sono totalmente contrarie all’attuale stato delle cose.

Capisco la rabbia e il dolore di quelle 95 famiglie che forse non avranno mai giustizia.

Un’altra ipocrisia tutta italiana.

Meditate Gente Meditate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...